Triathlon

Questa sezione aiuta a capire i reali bisogni del Triatleta sia stesso amatore o professionista, nella programmazione specifica dell’allenamento.

L’allenamento dei movimenti della spalla a cura di Gianni Cedolini –
può essere organizzato a favore degli atleti che sottopongono questa articolazione a stress fisici importanti. Mi riferisco ai nuotatori/ triatleti, pallavolisti e altre discipline sportive.

Allenamento al Triathlon a cura di Gianni Cedolini : può essere definita come un puzzle di metodi di lavoro che mettono in correlazione la tecnica specifica di ciascuna disciplina e il volume metabolico a cui il triatleta è sottoposto nel corso della gara che sia lo “sprint “ o “l’ironman”.
In questo primo articolo,  prenderò in considerazione le basi fisiche che un atleta deve possedere per raggiungere gli obiettivi specifici che si basano sul modello prestativo;
Il modello prestativo è valutato attraverso moderni software come misuratori di potenza per la frazione in bicicletta e i cardiofrequenzimetri per la frazione di nuoto e corsa.

Physiological adaptation during short distance triathlon swimming and cycling sectors simulation Lo scopo di questo studio era di quantificare la capacità di adattamento metabolica e cardiorespiratoria di triatleti di alto livello durante la simulazione di settori brevi di nuoto, prima transizione e settori di bici.

Triathlon related musculoskeletal injuries – the status of injury prevention knowledge lo stato dell’arte nella prevenzione infortuni
Questa review si pone lo scopo di raccogliere ed ordinare i maggiori studi contemporanei sugli infortuni e le problematiche nel triathlon.

Marathon Training a cura di  Renato Canova
Negli ultimi anni, la maratona ha compiuto notevoli passi in avanti a livello di rapporto tra qualità delle prestazioni e quanto ità delle stesse, evidenziando un decollo
che è stato determinato da diversi aspetti:
a) Il grande interesse cresciuto intorno al fenomeno della corsa,evidenziato dagli organi di informazione, che ha allargato a dismisura il campo degli “utenti”
b) Le gratificazioni crescenti di ordine economico, un tempo scarse, che hanno spinto gli atleti a voler emergere, con una crescita di “motivazioni” nei confronti della
distanza
c) Lo studio del “fenomeno maratona”, effettuato in maniera congiunta da fisiologi e da allenatori.

Un modello per la previsione della prestazione nella gara di maratona in base ad alcuni parametri di allenamento a cura di Giovanni Tanda
Viene presentato un modello matematico per il calcolo del probabile tempo in maratona sulla base di alcuni parametri dedotti dagli allenamenti svolti in preparazione della gara. Il modello si basa sull’analisi delle sedute di allenamento in un periodo di osservazione complessivo di otto settimane che precedono la gara.

Il Bellaria training center è a tua disposizione per un parere gratuito sulla preparazione fisica delle diverse specialità.
Puoi contattare il nostro esperto a info@preparazioneatletica.it

Be Sociable, Share!

4 risposte a Triathlon

  1. fedele scrive:

    mi può suggerire un programma per una preparazione di una maratona. grazie distinti saluti

    • redazione scrive:

      Salve,
      ogni programma che si rispetti deve essere “cucito” addosso come un abito, mi piacerebbe darti una soluzione preconfezionata ma ti prenderei in giro.
      comunque parti dal modello prestativo del tuo sport per lavorare con sedute basate sulla potenza aerobica con metodi intervallati e intermittenti e sedute specifiche ritmo gara su distanze lunghe. chiaramente il programma si basa sulla progressività del carico e sulla periodizzazione in funzione alle competizioni agonostiche.
      Se vuoi un programma personalizzato ho bisogno di alcuni parametri (numero e durata sedute settimanali, numero e durata sedute in palestra),  il servizio è a pagamento.
      a presto
      Gianni Cedolini
      info@preparazioneatletica.it

  2. Ettore Abate scrive:

    Desideravo sapere se esistono dei corsi per diventare preparatore atletico o fisico o allenatori per il podismo,per NON laureati. Grazie.

  3. franco simonini scrive:

    Vorrei prepararmi per gare podistiche di vari km , o 60 anni . Vengo da un attività di 45 anni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *