Stretching

Stretching nuove metodologie  Di Gretchen Reynolds
Duane Knudson, docente di Kinesiologia presso la California State University,
osservando nel campus gli atleti che eseguivano un riscaldamento prima della seduta
d’allenamento, notava una serie di errori grossolani durante l’esecuzione degli esercizi
di stretching. Come la stragrande maggioranza di noi, ciascuno pensa agli esercizi di riscaldamento imparati a scuola, anche se magari sono trascorsi parecchi anni.
La scienza dell’allenamento tuttavia è progredita.

Effetti di un protocollo di stretching PNF e stretching statico sulla capacità di contrazione volontaria massima. a cura di YUTETSU MIYAHARA, HISASHI NAITO, YUJI OGURA, SHIZUO KATAMOTO,AND JUNICHIRO AOKI

Range movimento del piede a cura di Hock, Staton, McKeon

Lo stretching è una metodica conosciuta ormai da molto tempo ma spesso trascurata dai preparatori e inserita a margine degli allenamenti in modalità poco funzionali che implicano dei miglioramenti impalpabili. Non esiste lo stretcching giusto o sbagliato ma alcune metodiche che personalizzate vengano incontro alle esigenze degli atleti. Sicuramente la pratica yoga in particolare dalla derivazione astana sono più vicine allo sport . In questo video un’applicazione interessante.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *