PF invernale

Il lavoro fisico:
Dalle valutazioni specifiche effettuate su ciclisti professionisti è emerso che soffrono durante la stagione di problematiche muscolari e articolari soprattutto a carico del ginocchio e della colonna vertebrale.

Il lavoro specifico quindi deve contemplare due obiettivi primari:
Preventivo e Prestativo

L’uso della metodologia del lavoro funzionale può essere una proposta valida per i giovani in fase di costruzione ma insufficiente per lo stradista che si allena in modo sistematico durante l’anno sia esso professionista o amatore. Consiglio quindi di prendere in considerazione un intervento più elaborato in funzione delle proprie capacità e problematiche cercando un approccio individualizzato e non “accontentandosi” di una tabella valida studiata su un soggetto “comune a tutti”.

La preparazione fisica nel ciclismo principi metodologici. A cura di Gianni Cedolini: articolo tratto da www.bikechannel.it – Leggi l’articolo

Effect of heavy strength training on thigh muscle cross-sectional
area, performance determinants, and performance in well-trained
cyclists. leggi l’articolo

Video dedicato alla preparazione invernale del ciclista con alcuni esempi di lavoro per il potenziamento degli arti inferiori e la stabilizzazione dell’articolazione del ginocchio.
Visualizza il video

Il tratto di ciclismo ha effetto sulla coordinazione motoria delle gambe durante la corsa in triatleti di elite questo articolo aiuta a capire l’influenza della corsa nel ciclismo.

Massimo consumo di ossigeno uno studio sulle modificazioni del VO2max nei ciclisti

Esercizi per la stabilizzazione del ginocchio a cura di Gianni Cedolini (tratto dal libro “preparazione fisica del ciclista edito dal Calzetti e Mariucci)

scheda allenamento invernale ciclismo web a cura di Gianni Cedolini

proposta di allenamento invernale il CICLOCROSS a cura di Paolo Aprilini

caratteristiche ciclisti yuniores a cura di E.Rampinini, P.Menaspà, A.Bosio, D. Carlomagno,M. Riggio, A.Sassi.

infotuni ciclisti professionisti a cura di Clarsen, T.Krosshaug e R. Bahr. Indagine eseguita presso il Centro di Ricerca di Medicina Sportiva Norvegian School of Sports Sciences, Oslo, Norwa

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *