Resistenza

L’impegno del giocatore durante una partita è di tipo intermittente, cioè il tempo di lavoro simile al tempo di recupero, infatti ad azioni brevi coincidono pause altrettanto brevi così come ad azioni lunghe (2 o 3 volte il campo senza interruzioni) pause lunghe (tiri liberi, falli, sostituzioni).

Voglio che la squadra corra a cura di Gianni Cedolini con proposte pratiche su un nuovo metodo di lavoro basato sul condizionamento fisico con e senza palla.

Studio sulla lattacidemia basket a cura del Dott. Benelli e Dott. Martelli. Quanto lattato producono i giocatori di basket del massimo campionato? Ecco le risposte.

 

Condividi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>