Rugby

Il gioco del rugby si è evoluto in maniera importante negli ultimi anni, ha assunto delle caratteristiche ben precise che ci offrono le basi sulle quali operare per creare un atleta/rugbista.

Il modello prestativo prevede:

  • riduzione delle fasi statiche
  • aumento del numero dei raggruppamenti dinamici
  • aumento del tempo di gioco effettivo
  • espressioni di forza protratte nel tempo

In base a queste richieste gli atleti compiono continue accelerazioni con pause ridotte inserite nelle fasi di gioco di tipo “intermittente”.

Se hai bisogno di un parere riguardo alle tematiche della preparazione fisica puoi contattare il nostro esperto ainfo@preparazioneatletica.it

Condividi

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>