Periodo transizione: come mantenersi in forma

Primo approccio:
fai attività fisica generale che più ti soddisfa senza che sia un peso, per cui tutti gli sport al contatto con la natura dal banale jogging mattutino alla mountain bike più estrema.
Secondo approccio:
inserisci delle sedute di allenamento fisico specifico per mantenere i livelli di forza, velocità o resistenza che ti saranno utili all’inizio della stagione secondo quello che è il modello prestativo dello sport praticato.
Terzo approccio:
inserisci delle sedute di allenamento tecnico specifico per mantenere i livelli di tecnica e esecuzione dei movimenti dal punto di vista coordinativo, che ti saranno utili all’inizio della stagione secondo quello che è il modello prestativo dello sport praticato.
Quarto approccio:
se sei un atleta evoluto non dimenticare la prevenzione agli infortuni attraverso metodiche di allenamento specifiche in funzione dei traumi più frequanti nello sport.

Se hai bisogno di qualche indizione in merito contatta l’esperto scrivendo a info@preparazioneatletica.it

 

Condividi
    Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>