Archivi categoria: Senza categoria

 Workshop Neuromuscular Competences: Advanced Analysis, Training and Performance

Accademia Preparatori Fisici – Organizza un  Workshop dal titolo: Neuromuscular Competences: Advanced Analysis, Training and Performance. Sabato 21 Dicembre, Torre Annunziata (NA). Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Joy of moving

Educational per gli insegnanti di attività motoria nella scuola primaria. Joy of moving è un metodo educativo – creato sulla base di evidenze scientifiche – che pone al centro il bambino e consente di migliorarne le competenze motorie, cognitive emozionali e sociali, in modo da accrescerne le abilità di vita, attraverso la variabilità della pratica. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Valutare per programmare: l’utile utilizzo dei test.

Il ciclismo è un’attività sportiva che offre una serie di parametri misurabili legati al mezzo o al corridore.
TEST SPECIFICI: si intende ogni valutazione che ha come riferimento il modello prestativo quindi sempre in bicicletta in condizioni come in gara. (strada o fuoristrada) I test su cicloergometro NON hanno le stesse caratteristiche ma possono dare comunque una serie di dati di riferimento per analizzare le capacità del corridore. I test devono dare una serie di indicazioni oggettive che serviranno per impostare un programma di lavoro specifico e personalizzato che vada a migliorare le qualità del corridore. I parametri che posso utilizzare sono: distanza – tempo – RPM – Watt – Fc cardiaca – velocità
TEST FUNZIONALI GENERALI: al contrario dei test specifici  su bicicletta i test generali danno un quadro sulle caratteristiche antropometriche o sulle capacità di eseguire dei movimenti a secco che possono aiutare a programmare il lavoro in palestra riferito al potenziamento oppure alla mobilità articolare o allungamento muscolare.

Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Valutiamo poi programmiamo

Scopriamo di che cosa hanno bisogno i nostri giovani. La scelta dei test di valutazione è da sempre orientata verso la prestazione: rapidità, resistenza e forza più o meno specifici. Ma la BASE che contraddistingue la prestazione è la SALUTE perciò noi tecnici abbiamo il dovere di orientare l’allenamento verso la PREVENZIONE. per questo è fondamentale scoprire le disabilità dei nostri atleti perchè porteranno , a lungo andare, ad uno stress fisico che provocherà infortuni. A mio parere lo SQUAT TEST su 1 GAMBA ci da un riscontro immediato sul comportamento del ginocchio in una situazione di carico. Nei corridori è frequente trovare situazioni di instabilità. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il rischio del superallenamento

Nello sport competitivo e di elevata prestazione per lo sviluppo della capacità di prestazione sportiva, è essenziale allenarsi duramente. Per migliorare in modo ottimale, però, l’atleta dovrebbe essere in grado non soltanto di allenarsi intensamente, ma anche di riposarsi adeguatamente dopo l’allenamento: normalmente sono sufficienti ventiquattro ore. Però, se ci si allena due o tre volte al giorno per vari giorni, come avviene, ad esempio, in un allenamento a blocchi, sono poi necessari da uno a due giorni di recupero Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Proteine e sedute di forza

Discussioni e articoli scientifici studiano l’apporto delle proteine in funzione dello sforzo muscolare in particolare nelle sedute di forza.
Oltre alla quantità e al tipo di proteine, i tempi e la distribuzione proteica durante il giorno, possono modulare i tassi di sintesi proteica. Una distribuzione uniforme dell’assunzione nella giornata, stimola la sintesi della proteica fino a 24 ore in più, rispetto una distribuzione sbilanciata durante il giorno. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Stabilizzare o /e potenziare : questo il dilemma?

L’allenamento della forza è sempre motivo di discussione tra tecnici non tanto per la sua importanza quanto per il “percorso metodologico” da adattare alle esigenze degli atleti. Nel mio canale you tube ho inserito alcune esercitazioni che offrono un mio punto di vista. Non fermatevi all’esercizio ma scoprite la strategia che c’è dietro… Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Preparazione fisica stagione agonistica 

Come organizzare un programma adatto alla mia squadra che possa preparare i giocatori nel migliore dei modi riducendo al massimo il rischio di infortuni? la corsa, il lavoro sulla sabbia possono essere adeguati o soltanto “moda”. Poche idee e confuse da parte di allenatori che cercano comunque di di “fare il possibile” . Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Pronti per una nuova stagione?

Programmare la stagione agonistica è la prima domanda che un tecnico si pone. Paura di dosare male il carico, di sbagliare l’approccio con gli atleti ed avere infortuni. Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Come affrontare un torneo di tennis: proposte pratiche adatte ai giovani

La periodizzazione del lavoro settimanale in vista del torneo di solito nel weekend, prevede un carico di lavoro ridotto in volume/quantità senza abbassare l’attenzione sulla qualità e sull’intensità dei movimenti.  Il programma settimanale è adatto per la categoria giovanile abituata a sostenere 4/5 allenamenti settimanali di 3 ore ciascuno di cui 90′ dedicati alla parte fisica e 90′ dedicati alla tecnica Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento